Il presidente Gregorio Lenzo con il direttivo

VITTORIA: Gregorio Lenzo riconfermato presidente sezionale di Confcommercio: “Ecco la nostra ricetta per il rilancio”

Gregorio Lenzo riconfermato presidente della sezione Confcommercio di Vittoria “Ecco cosa faremo per rilanciare la città”

 Gregorio Lenzo è stato riconfermato all’unanimità presidente sezionale di Confcommercio Vittoria. La decisione è stata presa ieri pomeriggio dopo la riunione del direttivo convocato in seguito alle risultanze elettorali dell’assemblea dei giorni scorsi. Nel contesto dello stesso appuntamento di ieri, nominati anche il vicepresidente sezionale e i cooptati. Lenzo ha assicurato il proprio impegno a favore degli associati, garantendone un maggiore coinvolgimento e ringraziando il direttivo per la riconferma della carica per il prossimo triennio. Lenzo ha proposto, in qualità di vicepresidenti, scelte approvate dall’assemblea, Antonio Prelati, già presidente sezionale nel passato, di cui è stata ricordata l’esperienza nonché il ruolo all’interno del sistema Confcommercio provinciale, e Luca Corbino, neoeletto, già componente di Federmoda, giovane dalla enorme verve molto spesso necessaria all’interno di un’associazione dinamica e mutevole come quella di Confcommercio che vuole scommettersi sempre più per fare fronte alle varie difficoltà che si presentano. A dare maggiore forza alla compagine guidata dal riconfermato presidente Lenzo, le figure cooptate: Salvatore Guastella, presidente di Commerfidi, molto vicino ai sistemi confidi nonché con una pluriennale esperienza nell’associazione datoriale; Pippo Traina, bancario, direttore generale di Commerfidi, figura riconosciuta come carismatica e che potrà fornire un enorme contributo all’associazione di categoria. Riconoscimento anche per il settore turistico inserendo non solo come componenti del direttivo un titolare di agenzia di viaggi e di una struttura ricettiva ma affidandosi anche all’esperienza nel settore attraverso la cooptazione di Nino Di Natale, già presidente del sindacato provinciale Ncc, allo scopo di intraprendere tutti insieme un percorso che punti alla erogazione di servizi di qualità necessari per garantire risposte efficaci all’utenza. Fanno parte del direttivo anche il vertice regionale di Assipan Sicilia, Salvo Normanno, e poi ancora altre figure molto rappresentative dei vari settori economici presenti in città: dalla ristorazione, ai pubblici esercizi, ai servizi turistici e ricettivi, vale a dire Davide Giangreco, Orazio Firrincielli, Salvatore Carrubba, Emanuele Occhipinti, Giovanni Modica, Mario Olivetta e Daria Micciché già facente parte di Federalberghi. “Seguendo la logica del We care – spiega Lenzo – faremo in modo che a tutti noi interessi la città, fornendo assieme il nostro contribuito in termini di competenza e di professionalità. Continueremo il dialogo con l’amministrazione attuale di palazzo Iacono rappresentata dalla commissione straordinaria con cui già siamo stati positivi interlocutori, grazie, specialmente, all’attenzione riservataci dal dott. Gaetano D’Erba, sempre aperto al dialogo e al confronto con la nostra associazione. Cercheremo di fare altrettanto con la nuova amministrazione che prossimamente governerà la città. Molti gli impegni che ci vedranno protagonisti a partire dalle misure di sostegno alle imprese per l’emergenza coronavirus in stretta collaborazione e sinergia con l’attività portata avanti a livello provinciale dal presidente Manenti che sta puntando sempre di più alla richiesta di sospensione fiscale e degli oneri connessi all’attività di impresa. La squadra è pronta e adesso come Confcommercio siamo pronti a 360 gradi a lavorare per rendere la nostra città quanto più attrattiva e accogliente convinti che le città belle rappresentano un grande valore economico e sociale per i nostri territori. Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme sarà un successo”. A Lenzo arrivano gli auguri di buon lavoro del presidente provinciale Confcommercio a nome di tutto il sistema dell’associazione di categoria. “Sono convinto – chiarisce Manenti – del buon operato non solo del nuovo direttivo, fatto di figure rappresentative dei vari settori economici e creditizio, ma soprattutto dell’attività politico sindacale che il presidente Lenzo saprà, com’è nelle sue prerogative, portare avanti nell’interesse degli associati e della città di Vittoria”.

 

Vittoria, 6 marzo 2020

 

Presidente sezionale Confcommercio Vittoria

             Gregorio Lenzo

                                                                                        Ufficio stampa Giorgio Liuzzo                  

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print