Gal Valli del Golfo la riunione di questa mattina

VITTORIA: Gal Valli del Golfo, questa mattina il confronto con i vertici sezionali di Confcommercio

Gal Valli del Golfo, stamani vertice con Confcommercio Vittoria per fare il punto su come utilizzare gli 822mila euro a disposizione per le imprese ricadenti nei territori interessati

Bonus Sicilia Clld a beneficio delle aziende ricadenti nel territorio dei Comuni del Gal Valli del Golfo per le imprese di Gela, Vittoria, Comiso e Acate. Le risorse finanziarie ammontano a 822.016,14 euro per le categorie indicate in base ai codici Ateco in possesso dei requisiti previsti dal bando. I fondi sono frutto della riprogrammazione delle risorse destinate alle Azioni di sviluppo locale di tipo partecipativo (Clld) e del Po Fesr 2014-2020 e sono indirizzate sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura massima di 5mila euro per ciascuna impresa. È stato questo il motivo dell’incontro di stamani tra i vertici di Confcommercio Vittoria con i responsabili del Gal Valli del Golfo operante nei Comuni di Vittoria, Comiso, Acate e Gela. “Come Confcommercio – spiega il presidente sezionale di Vittoria, Gregorio Lenzo – abbiamo fatto presente di volere essere parte attiva attraverso gli uffici di Vittoria e Comiso della nostra associazione di categoria affinché si possa portare avanti un buon lavoro nei territori a vantaggio di quelle imprese colpite drasticamente dalla pandemia e che hanno sede operativa nel territorio del Gal Valli del Golfo e che allo stesso tempo rientrano nei requisiti richiesti dal bando. Oltre ai requisiti dei codici Ateco interessati dal bando, devono trattarsi di microimprese con meno di 10 dipendenti; fatturato annuo non superiore a 2 milioni di euro; sede legale e operativa in uno dei Comuni compresi fra quelli ammissibili per singolo Gal (Vittoria, Gela, Acate e Comiso). Le istanze non saranno a sportello ma entro i termini richiesti di presentazione, vale a dire entro il mese di maggio appena sarà pubblicato l’avviso specifico. Altro requisito per l’ammissibilità della domanda è la regolarità del Durc alla data di presentazione. Ad ogni modo l’incontro di oggi ha segnato l’avvio di un percorso che mira a fare lavorare insieme tanto il Gal quanto la nostra associazione, attraverso un percorso sinergico, con il compito di incoraggiare la promozione e anche la nascita di nuove iniziative produttive che favoriscano lo sviluppo delle nostre realtà a vantaggio di tutto il sistema economico. Iniziative che vanno dall’agricoltura al turismo, dall’artigianato all’edilizia fino ad arrivare al commercio”.

 

Vittoria, 21 aprile 2022

                                                                          

 Presidente sezionale Confcommercio Vittoria

            Gregorio Lenzo

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print