Gregorio Lenzo presidente Confcommercio Vittoria

VITTORIA: Confcommercio comunale al tavolo tecnico promosso da palazzo Iacono per fare il punto sulle novità della differenziata

Confcommercio Vittoria al tavolo tecnico promosso da palazzo Iacono per fare il punto sulle novità della differenziata

Ha prodotto dei proficui risultati il tavolo tecnico di confronto, tenutosi a palazzo Iacono, sala San Giovanni, tra la Confcommercio sezionale e la direzione Ecologia con i dirigenti del settore comunale di Vittoria. L’associazione di categoria era rappresentata dal presidente cittadino Gregorio Lenzo con i componenti del direttivo Antonio Prelati, Orazio Firrincelli e Salvatore Carrubba oltre che da alcuni operatori del settore dei pubblici esercizi associati e non della città e della frazione di Scoglitti. “E’ divenuta evidente – spiega Lenzo – la necessità di mettere a sistema una raccolta differenziata che vada a regime in particolare nel periodo estivo e che tenga conto non solo delle esigenze degli operatori del settore dei pubblici esercizi e dei ristoratori di Vittoria e Scoglitti ma anche della necessità di un corretto modo di differenziare specialmente per quanto concerne il rifiuto secco che, a causa della sua natura, non può essere avviato al riciclaggio. Ci è stato garantito che il nuovo calendario sulla differenziata, che uscirà a breve, potrà contare, per quanto riguarda l’aspetto relativo agli operatori economici, su un numero maggiore di giorni dedicati alla plastica e al vetro oltre che all’umido al fine di agevolare le attività commerciali in modo da rendere la nostra città una bella vetrina per i turisti”. Confcommercio Vittoria intende sensibilizzare gli operatori a differenziare il secco per il quale è garantito un giorno in più, facendo in modo che lo stesso possa risultare quanto più vicino alla suddetta tipologia di rifiuto anche per consentire il giusto conferimento in discarica. “Solo attraverso le buone pratiche – aggiunge Lenzo – possiamo rendere più vivibili le nostre città. L’attenzione all’ambiente deve essere parte della politica di ogni azienda e della nostra associazione di categoria se vogliamo che le città siano il luogo migliore in cui poter vivere. Un’attenzione particolare, inoltre, è stata riconosciuta alla possibilità di istituire delle isole ecologiche mobili dotate di sistema gps in cui sarà possibile conferire il rifiuto differenziato e agevolare la cittadinanza”.

 

Vittoria, 17 luglio 2020

 

    Presidente sezionale Confcommercio Vittoria

                   Gregorio Lenzo

                                                                                                     Ufficio stampa Giorgio Liuzzo                                                                                                   

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print