RIMODULAZIONE FONDI REGIONALI E SOSTEGNO ALLE CATEGORIE COLPITE DAL COVID, CONFCOMMERCIO PROVINCIALE A CONFRONTO CON L’ON. RAGUSA

RIMODULAZIONE FONDI REGIONALI E SOSTEGNO ALLE CATEGORIE COLPITE DAL COVID, CONFCOMMERCIO PROVINCIALE A CONFRONTO CON L’ON. RAGUSA
La sede di Confcommercio a Ragusa

RIMODULAZIONE FONDI REGIONALI E SOSTEGNO ALLE CATEGORIE COLPITE DAL COVID, CONFCOMMERCIO PROVINCIALE A CONFRONTO CON L’ON. RAGUSA

Rimodulazione dei fondi regionali e sostegno alla categoria Confcommercio provinciale e i danni alle imprese colpite da Covid Confronto in videoconferenza con il presidente della commissione terza Attività produttive all’Ars, on. Orazio Ragusa

  Prosegue l’attività di Confcommercio provinciale Ragusa volta a un confronto a tutto campo, in videoconferenza, sulle problematiche del comparto, con i deputati regionali dell’area iblea. Stavolta, è toccato all’on. Orazio Ragusa, presidente della commissione Attività produttive all’Ars, con cui sono state affrontate tutte le questioni irrisolte legate all’emergenza Covid e alla fase post Covid che si spera possa diventare effettiva il prima possibile. Il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, nell’interloquire con l’on. Ragusa, lo ha ringraziato per il sostegno che ha saputo fornire alla categoria su diversi fronti durante il periodo più acuto della pandemia. “Più volte – ha detto Manenti – siamo stati invitati a partecipare ai tavoli di confronto della terza commissione e questo ci ha consentito non solo di farci una idea su ciò che stava accadendo nella definizione delle politiche regionali ma anche e soprattutto di esprimere le nostre idee, di fare sentire la nostra voce. Basti ricordare, ad esempio, la tormentata vicenda del Click day. Proprio in virtù della nostra partecipazione a uno di questi tavoli, è stato possibile modificare procedure già innescate che avrebbero, altrimenti, finito con il penalizzare i comparti che, invece, ci si prefiggeva di sostenere”. Manenti, poi, a nome del sistema Confcommercio ibleo, i rappresentanti del quale hanno partecipato all’iniziativa online, ha espresso preoccupazione per il fatto che, nonostante l’impegno assunto dall’assessore regionale alle Attività produttive, Domenico Turano, di relazionare in aula rispetto all’attivazione di procedure celeri concernenti la rimodulazione dei fondi europei per circa 250 milioni di euro, affinché gli stessi potessero essere immessi nei circuiti economici regionali, ha dovuto prendere atto del fatto che l’esponente del Governo regionale, il 19 maggio scorso, così come era stato programmato, non è intervenuto sul delicato argomento in aula. “Non abbiamo ricevuto alcuna notizia in grado di dare seguito – ha sottolineato il presidente Confcommercio – agli impegni che lo stesso Turano aveva assunto con la nostra associazione di categoria. Abbiamo chiesto all’on. Ragusa di capire in che modo il Governo regionale intende muoversi per dare soddisfazione alle esigenze del settore. E’ fin troppo evidente che, così come abbiamo ribadito in tutte le salse, non possiamo più aspettare visto e considerato che le nostre imprese continuano ad essere in sofferenza e molte sono sull’orlo del fallimento”. L’on. Orazio Ragusa, dal canto suo, ha messo in rilievo che l’impegno del “Governo regionale è quello di fornire un sostegno adeguato agli operatori commerciali che sono risultati più penalizzati dalla crisi pandemica” e che comunque si muoverà “per sollecitare una risposta congrua da parte dell’assessore Turano. E’ il momento – ha aggiunto – di mobilitarci tutti assieme per riuscire a garantire le risposte attese a tutto il territorio e, in particolare, a chi ha dovuto subire danni non da poco dalla crisi pandemica”. Hanno partecipato alla videoconferenza anche il presidente di Commerfidi Salvatore Guastella oltre al nuovo presidente provinciale Confcommercio Agrigento, Giuseppe Caruana, e al past president della stessa sezione provinciale, Francesco Picarella.

Ragusa, 24 maggio 2021

                                                                          

Presidente provinciale Confcommercio Ragusa

                    Gianluca Manenti

                                                                                                     Ufficio stampa Giorgio Liuzzo                                                                                                   

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print