POZZALLO: il Comune predispone gli atti per un’altra riduzione della tassazione a favore delle attività commerciali nel 2021, Confcommercio: “Gli altri Comuni iblei seguano lo stesso esempio”

POZZALLO: il Comune predispone gli atti per un’altra riduzione della tassazione a favore delle attività commerciali nel 2021, Confcommercio: “Gli altri Comuni iblei seguano lo stesso esempio”
Giuseppe Cassisi presidente Confcommercio Pozzallo

POZZALLO: il Comune predispone gli atti per un’altra riduzione della tassazione a favore delle attività commerciali nel 2021, Confcommercio: “Gli altri Comuni iblei seguano lo stesso esempio”

Il Comune di Pozzallo predispone gli atti per un’altra riduzione della tassazione nell’anno 2021 sulle attività commerciali Confcommercio: “Altri comuni iblei seguano lo stesso esempio” 

Confcommercio Pozzallo esprime soddisfazione per l’attenzione che l’amministrazione comunale continua ad avere nei confronti delle imprese. In questo caso, l’intervento riguarda la predisposizione degli atti per un’altra riduzione della tassazione nell’anno 2021 sulle attività commerciali anche se, per queste ulteriori iniziative di aiuto alle categorie produttive, sarà necessario attendere l’intervento della Regione. “In ogni caso – sottolinea il presidente Confcommercio Pozzallo, Giuseppe Cassisi – prendiamo atto del fatto che si è risposto presente alle nostre sollecitazioni. E diciamo che il Comune di Pozzallo si è allineato in maniera pedissequa alle nostre richieste e di ciò non possiamo che ringraziare il sindaco Ammatuna e tutti i componenti della Giunta municipale”. Il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, aggiunge: “Nei mesi scorsi, avevamo inviato una lettera a tutti i Comuni iblei sul fondo perequativo. Il Comune di Pozzallo, in sede di riparto delle risorse del fondo in questione, ha avuto assegnato l’importo di 785mila euro, somma che dovrà essere confermata in sede di riparto effettivo e poi attribuita definitivamente da parte della Regione. E’ importante, per supportare le attività commerciali presenti sul nostro territorio provinciale, che anche altri Comuni iblei possano seguire lo stesso esempio di Pozzallo allo scopo di continuare a supportare le attività commerciali in difficoltà. In questo modo sarebbe possibile consentire l’esenzione o la riduzione di Tari, Imu e Imposta comunale sulla pubblicità per l’anno 2021”.

 

Pozzallo, 12 ottobre 2020

 

              Presidente sezionale Confcommercio Pozzallo

                                Giuseppe Cassisi

                                                                                                     Ufficio stampa Giorgio Liuzzo                                                                                                   

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print