Il presidente Ascom Modica Emanuele Iemmolo

MODICA: i furti ai danni di attività commerciali, la solidarietà di Confcommercio: “Servono più controlli”

I furti a Modica ai danni di attività commerciali, la solidarietà del presidente sezionale Confcommercio Emanuele Iemmolo Sono indispensabili maggiori controlli sul territorio

Il presidente di Confcommercio Modica, Emanuele Iemmolo, in seguito agli eventi criminosi che si sono verificati a discapito di alcuni commercianti del comprensorio modicano, esprime la propria vicinanza, a nome di tutta l’associazione, ai colleghi che sono rimasti vittime di furti. In un periodo di forte crisi economica, dovuta all’evento pandemico spiega Iemmolo episodi di questo genere possono risultare fatali per una attività commerciale che già a fatica riesce a sopravvivere. Purtroppo, la crisi sociale ed economica che stiamo vivendo, porta anche ad un aumento di atti delinquenziali nei confronti degli esercenti e delle imprese che, nonostante la situazione, cercano di mantenere inalterati i posti di lavoro e il ruolo della propria attività economica. Invitiamo in particolar modo le forze dell’ordine, che sappiamo essere sempre molto attente, ad incrementare i controlli sul territorio a tutela dei cittadini tutti e dei commercianti ed imprenditori, affinché si possa continuare a svolgere onestamentequesta attività senza avere la paura di abbassare le serrande per ritrovarle aperte a nostra insaputa.

Modica, 10 aprile 2021                                                  

                                                   

Presidente sezionale Confcommercio Modica

                                                         Emanuele Iemmolo

                                                                  Ufficio stampaGiorgio Liuzzo          

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print