comunicati stampa nazionale

Manager e imprese: insieme per ripartire

Manager e imprese: insieme per ripartire

Un progetto di CFMT, Confcommercio e Manageritalia per consentire alle aziende del terziario di fruire gratuitamente di competenze manageriali in grado di supportarle nel difficile percorso di ripartenza, accompagnandole nello scenario economico post-Coronavirus.

CFMT, Confcommercio e Manageritalia – con il progetto Imprese e Manager – intendono consentire alle aziende del terziario di fruire gratuitamente di competenze manageriali in grado di supportarle nel difficile percorso di ripartenza, accompagnandole verso un riposizionamento duraturo nello scenario economico post-Coronavirus. Il progetto è finanziato con 1 milione di euro, valore della consulenza 6 mila euro, interamente coperta da stanziamento. Saranno realizzate consulenze manageriali personalizzate – della durata massima di 10 giornate, incluso lo studio iniziale – su specifici progetti di sviluppo, presso le aziende interessate.

Potranno candidarsi le aziende del commercio, dei servizi, dei trasporti/logistica e dell’intera filiera dell’ospitalità che hanno fino ad un massimo di 50 dipendenti. Le imprese interessate non potranno candidarsi direttamente ma potranno farlo esclusivamente attraverso le associazioni territoriali o le federazioni nazionali di settore aderenti a Confcommercio.

I manager candidati devono essere esperti in una delle seguenti aree:

• trasformazione digitale dell’impresa,

• riorganizzazione interna,

• controllo di gestione e analisi indici di bilancio,

• analisi di mercato e sviluppo rete commerciale,

• filiere e reti d’impresa,

• e-commerce,

• passaggio generazionale,

• definizione e/o ridefinizione di idea di business e del business plan

• finanziamenti provenienti da enti privati e/o pubblici

• internazionalizzazione

Le richieste inviate a CFMT saranno sottoposte alla valutazione della Commissione appositamente costituita, che procederà ad incrociare le esigenze dell’azienda interessata con le competenze dei manager accreditati. Il CFMT procederà alla gestione amministrativa del rapporto, emettendo nei confronti del manager una lettera di incarico nella quale sarà specificato il numero di giornate e gli obiettivi dello specifico intervento richiesto.

I costi saranno a carico di CFMT senza oneri da parte dell’azienda. In ogni caso l’azienda, al termine del progetto, potrà a sue spese continuare direttamente la collaborazione con il manager, senza alcun coinvolgimento e responsabilità di CFMT.

Articolo Originale

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print