L’ASSESSORE REGIONALE TURANO HA TENUTO A BATTESIMO LA NASCITA DEL GRUPPO TERZIARIO DONNA DI CONFCOMMERCIO PROVINCIALE RAGUSA

L’ASSESSORE REGIONALE TURANO HA TENUTO A BATTESIMO LA NASCITA DEL GRUPPO TERZIARIO DONNA DI CONFCOMMERCIO PROVINCIALE RAGUSA
L'assessore Turano con il gruppo di Terziario Donna Ragusa

L’ASSESSORE REGIONALE TURANO HA TENUTO A BATTESIMO LA NASCITA DEL GRUPPO TERZIARIO DONNA DI CONFCOMMERCIO PROVINCIALE RAGUSA

Nasce il gruppo provinciale di Terziario Donna Ragusa nell’ambito dell’attività portata avanti da Confcommercio: è stato tenuto a battesimo dall’assessore regionale alle Attività produttive

A tenere a battesimo il gruppo operativo di Terziario Donna Ragusa, nuova federazione di Confcommercio provinciale, una vera e propria autorità. L’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano, accompagnato dal presidente della terza commissione all’Ars, Orazio Ragusa, ha augurato buon lavoro, ieri, nella sede di Ragusa dell’associazione di categoria, ai componenti della nuova realtà sindacale. A fare gli onori di casa il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, che, dopo avere ringraziato Turano per la disponibilità, ha inquadrato la cornice entro la quale si muove questo nuovo soggetto operativo. “Siamo consapevoli – ha sottolineato – che le armi più potenti a nostra disposizione sono l’istruzione e la formazione. Cercheremo di coinvolge le nuove generazioni educandole allo sviluppo di un nuovo pensiero unitamente alla ricerca e sperimentazione di nuovi approcci determinati dal rispetto reciproco, dalla consapevolezza e dalla capacità di essere uomini e donne di un nuovo tempo. Questo il programma d’intenti di Terziario Donna Ragusa. Sarà uno sguardo attento, dunque, alla scuola quale luogo della formazione, una mano tesa alle giovani generazioni che intendono inserirsi nel mondo del lavoro, una spalla cui appoggiarsi per tutti coloro che adesso stanno soffrendo ma continuano a credere nella ripresa futura, una voce decisa che vuole essere una sfida a qualunque forma di discriminazione, immobilismo o arcaica resistenza”. Il gruppo di coordinamento è costituito dai seguenti componenti: Lorena Camillieri, Fania Di Gabriele, Valentina Baglieri, Sara Gray Cannata, Piera Ficili, Carlotta Schininà, Isabella Schininà, Anna Akutina, Rosamaria Chiaramonte, Katia Ferrara, Valentina Carpenzano. Sono imprenditrici del settore dei pubblici esercizi, dei servizi turistici, della formazione e cultura, nonché del ramo assicurativo. Sarà cura del gruppo, tessere relazioni e collaborazioni con gli altri enti, istituzionali e non, insistenti e presenti in tutte le cittadine della provincia al fine di realizzare un vero e proprio network che stimoli all’impegno condiviso di una crescita comune inevitabilmente nel segno di un new deal. “Il nostro sogno, la nostra visione – hanno spiegato dal coordinamento – è quello di non fare fuggire i nostri figli lontano dal nostro territorio ma educarli, istruirli affinché qui possano creare le occasioni per fare crescere nuove occasioni di impresa. Il tavolo di lavoro che è nato oggi si preannuncia molto interessante. E, tutti assieme, ci adopereremo per costruire un percorso quanto più sostenibile possibile per dare adeguata attuazione ai nostri progetti”.

 

Ragusa, 5 giugno 2021

                                                                          

Presidente provinciale Confcommercio Ragusa

              Gianluca Manenti

                                                                                                       Ufficio stampa Giorgio Liuzzo                                                                                                   

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print