Finanziamenti agevolati e Contributi a fondo perduto a favore di operatori economici e liberi professionisti iscritti agli ordini professionali e titolari di partita IVA

Finanziamenti agevolati e Contributi a fondo perduto a favore di operatori economici e liberi professionisti iscritti agli ordini professionali e titolari di partita IVA
Presentazione standard2

Finanziamenti agevolati e Contributi a fondo perduto a favore di operatori economici e liberi professionisti iscritti agli ordini professionali e titolari di partita IVA

PO FESR Sicilia 2014-2020 – AVVISO PUBBLICO – Azione 3.6.2

Finanziamenti agevolati e Contributi a fondo perduto a favore di operatori economici e liberi professionisti iscritti agli ordini professionali e titolari di partita IVA

Possono avere accesso alle agevolazioni:

Piccole e medie imprese, come definite nell’Allegato I, Articolo 2 del Regolamento UE n. 651/2014 che, alla

data di presentazione dell’istanza:

  1. a) Sono regolarmente costituite e iscritte come attive alla data di pubblicazione del presente avviso, nelle

pertinenti sezioni del Registro delle Imprese istituito presso la CCIAA territorialmente competente;

  1. b) Hanno avviato l’attività prima del 31/12/2018;
  2. c) Hanno sede legale o operativa nel territorio della Regione Siciliana;
  3. d) Hanno realizzato nel 2019 un fatturato non superiore a 250 mila euro;
  4. e) Hanno subito danni a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19;
  5. f) A causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19 hanno realizzato nell’anno 2020 un fatturato

inferiore almeno del 40% rispetto a quello realizzato nel 2019.

  1. Liberi professionisti iscritti agli ordini professionali se obbligatori e titolari di partita IVA che, alla data di

presentazione della domanda:

  1. a) Hanno domicilio fiscale in Sicilia;
  2. b) Sono iscritti ad un ordine professionale, se obbligatorio, e sono titolari di partita IVA;
  3. c) Hanno iniziato l’attività prima del 31/12/2018;
  4. d) Hanno realizzato nel 2019 un fatturato non superiore a 40 mila euro;
  5. e) Hanno subito danni a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19;
  6. f) A causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19 hanno realizzato nell’anno 2020 un fatturato

inferiore almeno del 40% rispetto a quello realizzato nel 2019.

 

L’importo massimo complessivo dell’Agevolazione è pari a Euro 25.000;

L’intervento può essere costituito interamente da un finanziamento agevolato, nel caso in cui non venga richiesto il contributo a fondo perduto, oppure da un finanziamento agevolato ed un contributo a fondo perduto.

Il Finanziamento agevolato ha le seguenti caratteristiche:

  • Importo minimo: euro 10.000
  • Importo massimo: euro 25.000 qualora non sia richiesto il contributo a fondo perduto
  • Durata: 48 mesi successivi ad un periodo di preammortamento non superiore a 24 mesi;
  • Rimborso: mediante 48 rate mensili costanti;
  • tasso di interesse corrispettivo: zero
  • nessuna garanzia richiesta

 

Il Contributo a fondo perduto ha le sottoindicate caratteristiche:

  • importo massimo: euro 5 mila;
  • l’importo non può essere superiore all’ammontare sostenuto per spese di sanificazione ed

adeguamento dei luoghi di lavoro e di produzione ubicati in Sicilia, debitamente fatturate e

contabilizzate, sostenute dal 12 marzo 2020 al giorno antecedente la data di pubblicazione dell’Avviso.

 

Per info:

0932.622522 – credito@confcommercio.rg.it

 

Avviso pubblico Azione 3.6.2

 

 

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print