Federpreziosi Ragusa solidale con il gioielliere di Pozzallo vittima del furto con spaccata consumatosi nella notte

Federpreziosi Ragusa solidale con il gioielliere di Pozzallo vittima del furto con spaccata consumatosi nella notte
32145985_1841270576179485_4068170525732503552_n

Federpreziosi Ragusa solidale con il gioielliere di Pozzallo vittima del furto con spaccata consumatosi nella notte

IL PRESIDENTE BUSCEMI: “DOBBIAMO REAGIRE E FAR SENTIRE LA NOSTRA VOCE”

“Pare che anche la criminalità ora adotti procedure ben precise e codificate. La “spaccata” è la modalità con cui da sud a nord vengono aggredite le nostre gioiellerie. E i furti si susseguono a ritmo incalzante”. A dirlo è il presidente provinciale Federpreziosi Ragusa, Enzo Buscemi, il quale sottolinea che “dobbiamo dormire tranquilli, non possiamo essere costantemente sotto attacco”. “Siamo naturalmente vicini – continua Buscemi – all’amico Pinuccio Roccasalvo, il gioielliere di Pozzallo vittima nel corso di quest’ultima notte di un episodio criminoso che danneggia il lavoro di una intera vita. Dobbiamo reagire e far sentire la nostra voce, non possiamo continuare a svolgere le nostre attività con il terrore di essere aggrediti”.

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print