11

ELENCO DELLE ATTIVITÀ CHE POSSONO RESTARE APERTE

Di seguito l’elenco aggiornato dei codici  Ateco, ovvero le attività che possono restare aperte, che fanno riferimento

all’ All. 1 del DPCM 11 marzo 2020 e all’All. 1 del DPCM 22 marzo 2020, come sostituito da decreto MISE 25 marzo 2020, validi fino al 3 aprile 2020.

Da sottolineare che, quando nell’allegato è indicato il codice che identifica l’intera divisione, sono ricompresi tutti i codici (e quindi le attività) che identificano le sottoclassi della divisione.

Inoltre, poiché le disposizioni dei DPCM 11 marzo e 22 marzo non contengono ulteriori specificazioni , in mancanza di chiarimenti ufficiali sul punto si ritiene che, nell’eventualità di un controllo, sia possibile impiegare indifferentemente sia i dati del Registro delle Imprese che quelli dell’Agenzia delle Entrate 

– Elenco delle attività che possono restare aperte –

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print