Salvatore Normanno riconfermato alla presidenza dell’Assipan Provinciale di Ragusa

L’assemblea dei panificatori iblei aderenti a Confcommercio sotto la sigla Assipan provinciale di Ragusa ha riconfermato Salvatore Normanno alla carica di presidente

L’assemblea dei panificatori aderenti a Confcommercio, sotto la sigla Assipan provinciale di Ragusa, che raggruppa i panificatori della provincia, ha rinnovato per i prossimi tre anni i rappresentanti sindacali di categoria. L’assemblea, composta dai soci titolari di panifici, ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali che, per il prossimo triennio, saranno chiamate a rappresentare gli interessi della categoria. Presidente è stato rieletto Salvatore Normanno, già presidente regionale di Assipan Sicilia – Confcommercio Imprese per l’Italia. Nel consiglio direttivo insieme al neo presidente sono stati eletti: Stefano Savasta (delegato all’attività sindacale, da Panificio San Giuseppe di Giuseppe Savasta); Emanuele Occhipinti (delegato all’attività sindacale, da Panificio Roberto Occhipinti); Veronica Di Stefano, Salvatore Cilia. Salvatore Normanno, per l’esperienza maturata e le capacità sindacali acquisite nel tempo, è stato eletto per acclamazione. Stefano Savasta ed Emanuele Occhipinti sono stati eletti vicepresidenti. L’assemblea ha inoltre discusso sui temi importanti e rilevanti per la categoria come l’ultimo decreto assessoriale (pubblicato il 30 maggio 2018 sulla Gurs dell’8 giugno 2018 n. 25) avente ad oggetto la regolamentazione della panificazione la domenica ed il giorno festivo, il reso del pane, le problematiche gestionali nelle imprese. La riunione ha messo in evidenza come la categoria dei panificatori sia in continua crescita e rappresenti interessi importanti rispetto a cui c’è tanto lavoro da svolgere. A Normanno e al neoconsiglio direttivo gli auguri di buon lavoro del presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti. “C’è davvero tanto da fare – sottolinea Manenti – perché il comparto necessita di azioni importanti. Siamo certi che il presidente Normanno con la sua squadra saprà rispondere nella maniera migliore alle varie sfide che il settore presenterà”.